Come Sostituire una piastrella

Come sostituire una piastrellaSostituire una piastrella scheggiata su di una parete oppure una crepata sul pavimento non è un’operazione difficile, anzi seguendo questi semplici consigli potrete farlo facilmente, dotandovi ovviamente di strumenti appropriati.

Vi serve un trapano elettrico con punta da muro 4-6 mm per praticare dei fori sulla piastrella  in più punti, poi con uno scalpello dovete battere e spezzettarla dal centro scendendo mano a mano sempre verso il bordo con cautela per evitare di scheggiare quella vicino.

Quindi munitevi di spatola e raschiate la superficie che avra’ sicuramente del cemento o colla precedentemente usata per attaccarla.
Terminato questa semplice operazione prendete la piastrella nuova e applicate sul retro di essa un pò di mastice o adesivo utilizzato per questo tipo di applicazione.
Ora spingete la piastrella sulla parete o pavimento cosi che possa aderire perfettamente allineata alle altre.

Infine prendete una spugna bagnata e eliminate eventuali residui di colla nelle fessure. 

Mettete del cemento bianco sistemato negli spazi / fughe delle piastrelle, poi con uno sbiancante coprite perche’ sicuramente le nuove fughe risulteranno piu bianche di quelle applicate in passato.

 

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *